mercoledì 27 aprile 2016

People are strange

People are strange (the doors)
... or make strange

C'è chi fa lo "strano", che cura ogni particolare di sé, dall'abbigliamento, la capigliatura, le letture, la musica, le frequentazioni...costruendosi uno stile originale, con stile.
E poi ci sono quelli che non devono sforzarsi molto per apparire fuori dal comune. Lo sono. Adoro la gente strana sul serio, mi perdo a gustare i particolari. Mi eletrizza non sapere con cosa mi sorprenderanno la prossima volta.

domenica 24 aprile 2016

Il mio cartone preferito!

Che razza curiosa.
Davvero curiosa.
Direi proprio di no.
Vediamo un po' chi arriva qui?
Be', un po' troppo basse.
No.
Perbacco... Acciderba!
Questa sì che è una razza di classe.
Forse un po' troppo di classe.
Già, decisamente troppo.
Troppo vecchie. Troppo giovani.
Era un problema. Un vero problema.
Ehi, adesso sì che si ragiona!
La più bella creatura a quattro zampe.
Oh, se solo la ragazza...
Però! Anche lei è molto carina.
Era troppo bello per essere vero.
Non avrei trovato una coppia così
neanche se avessi cercato cent'anni.

La dolcezza dei disegni, e ... i cani! Questo è in assoluto il mio cartone preferito, e la parte che amo di più proprio questa.

domenica 31 gennaio 2016

Pessima mossa, Maestro Petrosi - Paolo Fiorelli

Certo che ne è valsa la pena!! Molto avvincente, mi ha completamente assorbito!

"Sembra che lo yogurt faccia il suo dovere", azzardò Achille, cercando di dar forma a un complimento.
"Grazie. Anche il gelato", rispose lei, indicando con il cucchiaino un punto imprecisato del ventre petrosiano.

@@@@

giovedì 14 gennaio 2016

Dramma del giorno

Non siamo noi, ma gli altri a determinare la nostra esistenza.

lunedì 16 novembre 2015

L'ora della verità

Come fa? si chiese.
Rifletté su quanto spesso bisognava chiederselo, quando si trattava di uomini.

L'ora del tè - Alexander McCall Smith

sabato 3 ottobre 2015

Non ha ancora 3 anni e mi mette in buca come ridere...

Mamma ho fame.
Ti posso dare un po' di latte.
Ma il latte non è fame, è sete.
Ok, però ti riempie la pancia lo stesso.
Si, ma io la voglio riempire di cose da masticare.

venerdì 26 giugno 2015

Evocazione


Quando ho visto il nuovo disegno di Olivia, ho avuto come un déjà vu...